il mio primo amore

… ho passato ore alla luce di una candela a catalogare, spostare e riordinare questi preziosi scrigni di vetro. Col passare dei giorni imparavo nozioni, storie, racconti su quel miracolo chiamato Vino. Due anni di lavoro preparatorio ed ecco finalmente la mia “Carta dei Vini”. Ho cercato di condensarvi il frutto della mia esperienza, della mia incoscienza. Le 1200 etichette scritte su pergamena naturale, rilegate nel bel vestito di cuoio lavorato a mano che vedete, rappresentano la fatica che ho appena completato, per onorare e continuare la tradizione del Ristorante Parizzi…

La Cantina

Torna alla home